Vulnerabilità sul sito di Poste Italiane…

Questa maledetta return URL… Ancora una volta mi trovo a dover segnalare una vulnerabilità del sito di Poste Italiane… In effetti questa volta, però, l’advisory ha fatto notizia anche sul Punto-Informatico… Beh, a volte l’ego è una brutta bestia, ma stavolta, sinceramente, mi gongolerò solamente per un paio di secondi. Promesso… :) UPDATE: Ieri sera a tarda ora ho ricevuto una telefonata a tarda ora da parte di Poste che comunicava che il problema era noto “dal 24 Febbraio”. Beh, c’è bisogno di un advisory per risolverlo? Quanti altri ve ne sono in attesa?

Autore:

Le università italiane passano al cloud. Con quali garanzie?

Oggi grazie a Yanfry scopro una conversazione interessantissima sulla mailing list di Nexa a firma del Prof.Luciano Paccagnella, Professore Associato di Sociologia dei processi culturali nel Dipartimento di Culture, Politica e Società dell’Università di Torino: gli atenei italiani e tra I primi Torino stanno dismettendo i loro servizi di posta elettronica migrando su Gmail (ma […]