Introduzione al Reiki

ReikiIl Reiki (pronunciato Reichi) è il nome associato ad un sistema filosofico di crescita interiore ed un’arte di guarigione mediante imposizione delle mani e riequilibrio del campo energetico personale sviluppato nei primi anni del 1900 dal Maestro Mikau Usui in Giappone. Il Reiki è tramandato da maestro a discepolo in linea diretta. Il parola Reiki è composta dall’unione di due parole giapponesi: “rei”, con il significato di “Universale” e “Ki” che denota l’energia che caratterizza la vita, in un concetto affine a quello di “prana” indiano, di “chi” cinese e di “orgone” secondo Wilhem Reich. Il termine “Reiki” denota contemporaneamente l’energia in sè e le tecniche del sistema sviluppato dal Maestro Usui. Il sistema originale creato da Usui prende il nome di “Usui Reiki Ryoho“. Attualmente esistono numerose varianti al metodo originario tra cui le più importanti sono sicuramente: * Il “Reiki Tradizionale” o “Usui Reiki” come insegnato dalle maestre Takata-Furomoto (allieve di Hayashi, allievo di Usui) praticato negli Stati Uniti * Il “Reiki Tradizionale Giapponese” come tramandato dal dottor Hayashi (allievo di Usui) e praticato in Giappone e Canada * Il “Reiki Karuna” * Il “Reiki Tibetano” e molti altri… Oltre a questi esiste anche una particolare connotazione del Reiki legata alla figura del Maestro Osho e la relativa setta.

In italia l’istituzione più accreditata per il Reiki è la controversa A.I.R.E. (Associazione Italiana Reiki) che presiede arbitrariamente all’accreditamento dei vari maestri secondo i differenti stili e all’uniformazione della struttura degli insegnamenti, nonchè numerosi gruppi legati alla figura carismatica di un determinato maestro come l’Associazione Arkeon dal Mo Vito Carlo Moccia e il “Centro Internazionale Reiki” del competente preparato Mo Umberto Carmignani. L’A.I.RE ha al suo attivo le prime sperimentazioni in italia del Reiki in ambito ospedaliero nell’ambito delle medicine alternative.

Autore:

Il nuovo sito di Confindustria è un colabrodo

Uno pensa che dopo anni di sicurezza informatica, dopo minchiate galattiche sparse per il mondo che dovrebbero aver insegnato qualcosa di Web Application Security, una PRIMARIA SOCIETA’ INTERNAZIONALE di sviluppo impari ad andare in bicicletta senza le rotelle. E invece no. Andate al nuovo sfavillante Sito di Confindustria… Ci siete? perfetto! La vedete la bella […]