Gli USA e ROMANA Prodi

L’ 1 Agosto, nove mesi dopo il sequestro dei server di Indymedia ad opera dell’FBI nell’Ottobre 2004 la corte statunitense ha rilasciato documentazione a riguardo, inclusi i capi di accusa. Il materiale è disponibile al sito EFF ed è divertente notare che conoscono così bene la situazione da scrivere RomanA Prodi a pagina 8… Andiamo bene….

Autore:

Bloccare i siti non fa diminuire la pirateria. Forse.

CIAO! Se non sai Chi sono e cosa faccio please leggi il disclaimer! In questi giorni sia Fulvio che Stefano hanno prodotto copiosa quantità di parole in merito ad un paper accademico pubblicato dal Institute for Prospective Technological Studies del Joint Research Center della Comunità europea che racconta come l’inibizione del sito tedesco di streaming […]