Mozilla Srl

Posso anche intravederne i vantaggi, ma sinceramente la decisione della Mozilla Foundation di costituire una Mozilla Corp. e di creare un’entità in grado di generare revenues mi spaventa un poco. Non me personalmente, sia chiaro: se per caso mi stancassi di Thunderbird o Firefox sono convinto che altre alternative Opensource fiorirebbero sicuramente, quanto per tutti i contributor che hanno volontariamente donato il loro tempo e le loro “finanze” al progetto… Il fatto che alla guida, poi, vi sia un ex alto dirigente di Netscape mi spaventa ancora di più. Che dire? Credo possiamo solamente sperare che la cosa porti ad una maggiore diffusione del nostro navigatore preferito… C’è sicuramente da sottolineare che la scelta è comunicata in modo chiaro e facilmente comprensibile nel documento di presentazione. P.S. Ne parla anche MercuryNews

Autore:

Dall’effimero all’eterno, ovvero come gestire le migrazioni dei siti

Chi progetta siti, specialmente istituzionali, è gravato sicuramente da una serie di incombenze maggiori rispetto a chi gestisce siti aziendali o personali: sebbene le best practice dovrebbero essere condivise, in realtà alcuni siti che rappresentano un valore documentale per la nazione si trovano a dover prestare maggiore attenzione a quello che fanno. In questo caso […]