Google Talk su GAIM e TRILLIAN

A pochi minuti dal lancio di Google Talk sorprende l’utilizzo, come già preventivato da alcuni, di Jabber. Per chi come me usa Trillian o (sulle macchine Linux) GAIM, la scelta di Jabber diviene una manna dal cielo: infatti è possibile in modo nativo utilizzare Jabber come sistema di connessione; ecco i passaggi: 1. Elemosinate/rubate/impossessatevi di un account Gmail 2. Create un nuovo account di protocollo Jabber su GAIM o TRILLIAN 3. Come server impostate talk.google.com (porta 5222, “Old/legay SSL” non checkato) 4. Come screenname il nome del vostro account Gmail con @gmail.com (nel mio caso [email protected]). In GAIM usate solo la parte prima dell’@ (matteo.flora) 5. Eccovi Online e pronti a chattare! UN paio di features divertenti sono l’integrazione tra i contatti di Gmail e la buddy list e il comando stile IRC secondo cui “/me pensa di aver bisogno di un caffè” viene trasformato in “Matteo pensa di aver bisogno di un caffè”… Evviva gli standard Open! P.S. Mi trovate online ANCHE con questo nuovo IM… UPDATE: Grazie a Stefano Pizzirani per aver segnalato il problema su GMAIL

Autore:

No, il terrorismo non c’entra con la sorveglianza di massa

E non lo dico io, lo dice Nils Muižnieks, Commissario ai Diritti Umani del Consiglio Europeo che si pronuncia in modo perentorio affermando che: The “secret, massive and indiscriminate” surveillance conducted by intelligence services and disclosed by the former US intelligence contractor Edward Snowden cannot be justified by the fight against terrorism, the most senior […]