Post-Evento: Corso di Forensics del 12 Maggio

I corsisti del Corso di Computer Forensics del 12 Maggio a Milano Solo dopo qualche giorno riesco a scrivere in merito al Corso di Computer Forensics di Milano del 12 Maggio 2006. La qualità degli studenti iscritti ed il tenore delle domande sono stati decisamente invidiabili e penso che l’evento sia stato un punto di incontro importante tra realtà differenti e spesso in contrasto tra loro. Durante il corso si è trattato degli argomenti più scottanti quali le acquisizioni di bitstream images, il mantenimento della chain of custody e le metodologie forensi di acquisizione senza però omettere le informazioni di rito per l’analisi utilizzando sia Autopsy che Encase Forensics e Accessdata FTK. Una giornata proficua anche per l’inizio della realizzazione del progetto di Forensic in italia che ha nome in codice Forensica.eu e che vedrà la sua nascita effettiva tra qualche mese. Ringrazio ancora i partecipanti e per gli eventuali interessati annuncio in anteprima una data per fine giugno a Roma del Seminario di Introduzione alla COmputer Forensics! Iniziate a spargere la voce!

Autore:

No, il terrorismo non c’entra con la sorveglianza di massa

E non lo dico io, lo dice Nils Muižnieks, Commissario ai Diritti Umani del Consiglio Europeo che si pronuncia in modo perentorio affermando che: The “secret, massive and indiscriminate” surveillance conducted by intelligence services and disclosed by the former US intelligence contractor Edward Snowden cannot be justified by the fight against terrorism, the most senior […]