Il sonno polifasico: una introduzione

L’essenza del sonno polifasico è la possibilità di ridurre le ore di sonno durante il giorno ad un minimo che varia (a seconda dei metodi) dalle 6 alle 2 ore giornaliere complessive. Certo una affermazione di questo tipo spaventa e va corredata dalla necessaria conclusione “senza distruggere il proprio fisico e senza itercorrere in problemi di alcun tipo né fisiologici né di attenzione“. L’essenza delle varie metodologie che vengono utilizzate nel mondo è quella di frazionare il sonno in molti micro-sonni durante il corso del giorno, di entità e durata differenti secondo le metodologie applicate. Ecco una serie di risorse per affacciarsi a questo strano mondo…

P.S. Per chi se lo domandasse: si, io utilizzo da qualche tempo il sonno polifasico, anche se non ne sono uno zelota e non arrivo alll’UberMan…

Autore:

Parmigiano vs PornHub: una questione di Tutela della Reputazione

Esce oggi il bel post di Matteo Pogliani che tratta la querelle tra PornHub ed il Consorzio di Tutela del parmigiano Reggiano. Visto oltre al bel post anche la presenza di una serie di contributi interessantissimi di tanti amici, vi consiglio caldamente la lettura dei commenti corali. Sintetizzo qui, invece, la mia posizione: Benché la […]