Linuxpersec2 a Verona (16/17 Giugno)

SSu invito cortese di Mayhem informo tutti che Sabato 17 Giugno a Verona presso l’Itis G. Marconi (Piazzale Guardini 1) si terra’ Linuxpersec2 (Conosciamo altri modi… per proteggerlo!) con vari interventi sulla Sicurezza personale e Linux. La manifestazione e’ gratuita e ovviamente siete tutti invitati :D

Domenica 17 la festa continua sul Lago di Garda, a casa di Elisa, tra piscina e grigliata. Segue contenuto del volantino (download alternativo server1, server2 https) nonche’ programma dettagliato dell’evento:

Programma di SABATO 16

10.00 Benvenuto – Elisa Bortolani 10.20 TOR, utilizzo delle reti anonimizzatrici – Marco Calamari 11.10 SpamAssassin e la lotta allo SPAM – Florin Iamandi 12.00 RSBAC, sicurezza attraverso il kernel – Andrea Pasquinucci 12.50 OpenVPN, collegarsi sempre in modo sicuro – Giuseppe L.M. Marocchio 13.40 Pizza e la Birra Personale 15.00 Mail e certificati digitali – Matteo Flora 15.50 Trusted Computing, miti e realtà – Daniele Masini 16.40 Voice over Internet Privacy – Alessio “Mayhem” L.R. Pennasilico 17.30 Get hacked: pericoli della navigazione – Francesco “Ascii” Ongaro 18.20 Chiusura dei lavori 18.30 Salatini e spritz: come discutere di sicurezza durante l’aperitivo :) 21.00 Gestione sicura del cibo: l’esofago come VPN tra il piatto e lo stomaco (cena, per i non esperti di crittografia)

Non siamo in grado di garantire la possibilità di pernottamento sul lago, per questa ragione vi preghiamo di indicare il vostro nome sulla pagina apposita del wiki (https://www.verona.linux.it/index.php/Lps2iscritti).

Programma di DOMENICA 17

10.00 Atterraggio dei pinguini in piscina, ovvero arrivi 13.00 Grigliata di carne mista e discussione sulle collisioni di md5 a bordo piscina. Per chi non ha prenotato non è garantita né la carne di pinguino né il succo di luppolo.

Sembra essere indispensabile portare il costume, per non farsi riconoscere mentre si nuota in piscina.

Per informazioni visitate il sito del LugVR (https://www.verona.linux.it/) e nello specifico la pagina wiki dell’evento (https://www.verona.linux.it/index.php/Linuxpersec2) oppure contattate direttamente mayhem (Alessio L.R. Pennasilico) per mail [email protected]

Autore:

Le università italiane passano al cloud. Con quali garanzie?

Oggi grazie a Yanfry scopro una conversazione interessantissima sulla mailing list di Nexa a firma del Prof.Luciano Paccagnella, Professore Associato di Sociologia dei processi culturali nel Dipartimento di Culture, Politica e Società dell’Università di Torino: gli atenei italiani e tra I primi Torino stanno dismettendo i loro servizi di posta elettronica migrando su Gmail (ma […]