All’ESC di Sabato parlo di Censura, Googletistic e hacking Italian Websites

Matteo Flora all'ESC 2007 Parlando di censura non si può fare a meno di ricordare che questo weekend, dal 14 al 16 Settembre, sarò ospite all’ ESC, l’End Summer Camp che si tiene a San Donà di Piave e che vedrà relatori di eccezione tra cui l’umile servo vostro (non certo di eccezione, ma pur sempre relatore)…

Terrò due distinti seminari, l’uno sulla Censura in Italia e l’altro su GoogleTistic e il Web italiano… Mentre il primo è la versione riveduta e corretta del Talk sull’elusione dei sistemi di censura online che tenni anche in occasione di InfoSecurity 2007, il secondo Talk è un poco più particolare e mi darà manforte il competente Matteo Carli che ha aderito alla mia richiesta di collaborazione di qualche tempo fa e con cui abbiamo fatto cose egregie :) Si tratta dell’integrazione del Talk tenuto da Alessio Orlandi per conto mio a E-Privacy 2007 con l’aggiunta del crawling del top 98% dei Blog italiani, che ha generato non pochi dati interessanti… Si parla della Sicurezza dei Blog italiani, della diffusione del tracciamento, della diffusione di servizi e delle minacce ad essi correlate. In particolare analizzeremo con cura le possibilità per un utente malintenzionato di sovvertire il panorama del Web Blogging italiano rapidamente e semplicemente.

Ecco i dettagli:

Censura in Italia: chi, come e perche’ censura – Matteo G.P. Flora (aka LK) Sottile, nascosta e quasi invisibile ai piu’, anche l’Italia, dopo la Cina, e’ giunta alla realizzazione della normativa legislativa che consente la censura di fatti, opinioni ed eventi. Come ogni censura prende connotazoni di “protezione del cittadino” e “protezione della moralita'”, ma le decine di sue applicazioni moderne svelano come sia stata utilizzata in modo bieco ed unilaterale e con finalita’ politica e repressiva. Un viaggio tra le censure di cui nessuno ha parlato affrontando le tematiche legislative, quelle tecnologiche e quelle morali, per scoprire e comunicare a tutti come anche in Italia i manganelli siano pronti ed i bavagli imbustati ed in ordine in attesa di un obiettivo da colpire. Orario: Sabato 15 ore 15.00 – 16.00

Inoltre, come promesso, ecco qualcosa di interessante:

GoogleTistic e WordPressTistic: le statistiche che nessuno avrebbe mai voluto mostrarvi (Matteo Flora e Matteo Carli) Quanto estesa e’ realmente l’utenza di Google nella vita del Web? Quale reale penetrazione di mercato hanno le soluzioni ed i servizi proposti dal gigante del Web? Quando ci si ritrova a definire come “pericolose per la privacy” le operazioni di Google ci si scontra sempre con l’incredulità e con la scarsa propensione a ritenere che il fenomeno Google sia largamente diffuso. Se infatti la coscienza della permeazione diretta di Google come mezzo di ricerca e’ ormai assodata e scontata nell’immaginario collettivo, risulta invade di difficile comprensione la vastita’ del fenomeno del tracciamento della navigazione “derivato”, quello cioe’ che Google stesso e’ in grado di recuperare ed analizzare da suoi tool di piu’ complessa rilevazione quali Google Analytics, Google AdSense, Blogger Services e le nuove acquisizionei DoubleClick e feedburner. Questi servizi risiedono infatti sui siti web dei CLIENTI e non esiste metodo di rilevazione o di statistica senza interrogare i domini web uno ad uno. Nell’ambito del progetto WatchingTheWatchers (WTW) verranno presentati i risultati preliminari delle statistiche di utilizzo dei servizi Google su 80.000 domini web inglesi, le statistiche che nessuno avrebbe mai voluto mostrare… IN AGGIUNTA Quanto estesa è la rete dei Bloggers Italiani? Quali le minacce di sicurezza? Mediante le stesse tecnologie utilizzate per GoogleTistic si è proceduto all’analisi dei top 98% blog italiani con incredibili risultati sulle vulnerabilità, sugli utilizzi e sulle tendenze del Web moderno nella Penisola… Orario: Sabato 18 ore 15.00 – 16.00

Che altro die? Vi aspetto all’ESC (qui le info su come arrivare e dove dormire) per tutto il weekend anche per parlare delle nuove iniziative mie e di lastknight.com in merito al controllo a distanza, la censura e la videosorveglianza!

Rotta verso l’ESC!

Autore:

No, il terrorismo non c’entra con la sorveglianza di massa

E non lo dico io, lo dice Nils Muižnieks, Commissario ai Diritti Umani del Consiglio Europeo che si pronuncia in modo perentorio affermando che: The “secret, massive and indiscriminate” surveillance conducted by intelligence services and disclosed by the former US intelligence contractor Edward Snowden cannot be justified by the fight against terrorism, the most senior […]