19 Novembre a Roma – Censura, Mensa Italia e Consip per la sicurezza informatica

Siamo sulla prima pagina di Punto Informatico e sulle homepage del Mensa e di Consip, su diversi blog come e siamo stati annunciati nelle mailing list di OPSI-AIP e Sikurezza.Org, si spera addirittura in un servizio di Repubblica e a momenti mi scordo di dare l’annuncio qui.

Mensa Italia e Consip organizzano una giornata di studio su: “Sicurezza informatica: questa (s)conosciuta”.

Si tratta di una giornata di riflessione sulla sicurezza delle tecnologie quotidianamente utilizzate da privati, aziende e istituzioni per capirne la realtà, sfatarne i miti, conoscere i pericoli e acquisire gli elementi utili ad un loro uso più cautelativo nella vita personale e professionale.

I relatori sono tutti soci Mensa che per passione, professione o entrambe, vivono a stretto e quotidiano contatto col mondo dell’hacking e della sicurezza ICT.

Personalmente oltre a presentare il Talk sulla censura parlerò delle nuove tecnologie che abbiamo sviluppato in gruppo di lavoro per la mappatura sistematica delle realtà web bloccate da Decreto Gentiloni e di come istituire un laboratorio permanente per l’Osservazione e la Tutela della correta applicazione delle normative.

L’appuntamento è per il 19 novembre 2007 alle ore 9.30 presso l’Auditorium Consip “Sandra Russo”, Via Isonzo 19/e, Roma.

Programma della giornata: * 9.30 Apertura lavori Danilo Broggi * 9.45 Marco Maggio, Problemi di sicurezza in Windows Vista * 10.30 Salvatore Mandrà, Attacco al web: cross-site scripting e altre vulnerabilità * 11.15 Coffee break * 11.30 Andrea Ghirardini, Computer Forensic * 12.15 Matteo Flora, Eludere la censura * 13.00 Pausa pranzo * 13.45 Corrado Giustozzi,Technointelligence * 14.30 Corrado Patierno, La sicurezza dei dispositivi RFID * 15.15 Francesco Cariati, Videosorveglianza intelligente * 16.00 Davide Gabrini, Laboratorio wireless * 16.45 Conclusioni e discussioni

Qualche parola sul Mensa:

Il Mensa è un’associazione internazionale tra persone aventi un elevato quoziente intellettivo. Ne può far parte chiunque raggiunga o superi il 98° percentile della popolazione in un test d’intelligenza amministrato e controllato dal Mensa. L’associazione venne fondata ad Oxford nel 1946 con lo scopo di favorire lo scambio tra persone intellettualmente affini a prescindere dal loro ceto e stato sociale. La sua sezione italiana conta oltre mille soci. Il Mensa non persegue fini di lucro e non fa discriminazioni di razza, classe, cultura o sesso; mantiene inoltre per statuto la più rigorosa neutralità sul piano politico, filosofico e religioso. I suoi scopi istituzionali sono: scoprire e incoraggiare l’intelligenza umana a beneficio dell’umanità; favorire contatti sociali fra persone intelligenti; effettuare ricerche sulla natura, le caratteristiche e gli usi dell’intelligenza. E qualche parola sul Consip:

Consip è una società per azioni del Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF), che ne è l’azionista unico, ed opera secondo i suoi indirizzi strategici, lavorando al servizio esclusivo delle pubbliche amministrazioni. Scopo di Consip è promuovere l’evoluzione di processi finalizzata al miglioramento continuo delle attività della PA attraverso know-how all’avanguardia, capacità di anticipare, comprendere ed elaborare le esigenze. Consip definisce e fornisce soluzioni integrate innovative attraverso consulenza di contenuto, nonché progettazione, realizzazione e acquisizione di beni e servizi. Consip opera valorizzando le migliori opportunità offerte dalla tecnologia ICT e dal mercato con un suo continuo coinvolgimento.

La partecipazione all’evento è gratuita. È tuttavia necessario confermare preventivamente la propria partecipazione inviando una mail a: corporateidentity.consip@tesoro.it

Autore:

Parmigiano vs PornHub: una questione di Tutela della Reputazione

Esce oggi il bel post di Matteo Pogliani che tratta la querelle tra PornHub ed il Consorzio di Tutela del parmigiano Reggiano. Visto oltre al bel post anche la presenza di una serie di contributi interessantissimi di tanti amici, vi consiglio caldamente la lettura dei commenti corali. Sintetizzo qui, invece, la mia posizione: Benché la […]