L’acaro suona sempre due volte…

Come da invito a farsi avanti del mio post sull‘owning di Lastknight.com ecco la risposta del nostro amico:

Delivered-To: [email protected] Subject: wordprezz! :) Date: Tue, 29 Jan 2008 08:49:23 -0500 From: a***** a*****zzo@Safe-mail.net To: [email protected]

Dai su, non incazzarti, ogni tanto essere ownato fa bene. Addirittura denuncie e minaccie per un semplice post su wordpress ? :) Dai, vogliamoci bene. Ad infosecurity ti chiamo al cellulare e ci si vede, se riesco a trovare un biglietto del treno per salire a milano a costi accessibili.

Un abbraccio, a*****

E quindi? E quindi tutto il lavoro per rintracciare il nostro amico, fervido utilizzatore di Opera 9.02 è un poco andato in fumo… Peccato…

Ma direi che si sono altri motivi per andare in galera che non un po’ di sano, buon, vecchio LULZ.

Eppoi così imparo io (coglione) a fare gli Upgrade di WordPress quando serve…

E ci guadagno una birra offerta…

Autore:

Le università italiane passano al cloud. Con quali garanzie?

Oggi grazie a Yanfry scopro una conversazione interessantissima sulla mailing list di Nexa a firma del Prof.Luciano Paccagnella, Professore Associato di Sociologia dei processi culturali nel Dipartimento di Culture, Politica e Società dell’Università di Torino: gli atenei italiani e tra I primi Torino stanno dismettendo i loro servizi di posta elettronica migrando su Gmail (ma […]