Tre metri sopra il Cepu

Modulazione di frequenza Creative Commons License photo credit: Un ragazzo chiamato Bi

No, non è una battuta, ma semplicemente preannuncio che oggi pomeriggio, tra le 17:00 e le 18:00 sarò a fare da spalla a Disma & Co a Rado Popolare, per la diretta di Tre metri sopra il Cepu, trasmissione ironica che spiega spizzichi e bocconi di una materia per ogni puntata. La puntata di oggi avrà come tema la Sicurezza Informatica e quindi mi troverò in allegria con altri tre cazzoni competenti professionisti come me a cercare di divertirci il più possibile spiegare i rudimenti della materia…

La trasmissione è anche ascoltabile in streaming.

Ecco la descrizione della trasmissione:

Tre metri sopra il CEPU Quando la radio è utile: corso gratuito di cultura generale Dal lunedì al venerdì, dalle 17 alle 18, su Radio Popolare Sei seduto a tavola, stai cenando con i tuoi colleghi. La conversazione si muove agilmente tra una citazione in latino, una discussione su Kafka e una dissertazione sulla poetica cinematografica dell’espressionismo tedesco. Tutti ridono, tu no. Sorridi nervosamente, fingi di capire di che cosa stanno parlando ma in realtà per te Kafka potrebbe essere una marca di fagioli in scatola ukraini. E’ ora che te ne uscivi dall’ignoranza, bestia che sei! Così che anche tu potevi dire: “Alea iacta est”! Tre metri sopra il Cepu è un corso comodo e gratuito che ti aiuterà ad emanciparti dal tuo isolamento culturale. Tre metri sopra il Cepu, pillole di cultura per non sfigurare agli happy hour.

Ci sentiamo in diretta più tardi! Partecipa numeroso! ;)

Autore:

Le università italiane passano al cloud. Con quali garanzie?

Oggi grazie a Yanfry scopro una conversazione interessantissima sulla mailing list di Nexa a firma del Prof.Luciano Paccagnella, Professore Associato di Sociologia dei processi culturali nel Dipartimento di Culture, Politica e Società dell’Università di Torino: gli atenei italiani e tra I primi Torino stanno dismettendo i loro servizi di posta elettronica migrando su Gmail (ma […]