Lo strumento musicale che fa impazzire i suonatori

Pazzia e depressione. Suicidio. Demenza. Manie di persecuzione.

Tutto questo ha portato dai tempi di Mozart a impedire l’utilizzo delle armoniche a vetro. E sì che l’evocatività degli oggetti è impressionante:

Perchè tutto questo? La risposta è probabilmente semplice. Il vetro, conteneva altissime quantità di piombo e lo stesso piombo era utilizzato per le bordature.

E la descrizione corrisponde a quelle dell’intossicazione da metalli pesanti:

I sintomi da intossicazione da piombo comprendono : cefalea, depressione, insonnia, affaticabilità, irritabilità, ansia, debolezza, algie muscolari, mancanza di appettito, calo ponderale, ipertensione, ridotta funzionalità renale e surrenalica, infertilità nell’uomo e aborti spontanei nella donna, gotta saturnina,anemia da deficienza di ferro, pigmentazione blu nerastra alla base delle gengive.

Buffo, no?

Autore:

Le università italiane passano al cloud. Con quali garanzie?

Oggi grazie a Yanfry scopro una conversazione interessantissima sulla mailing list di Nexa a firma del Prof.Luciano Paccagnella, Professore Associato di Sociologia dei processi culturali nel Dipartimento di Culture, Politica e Società dell’Università di Torino: gli atenei italiani e tra I primi Torino stanno dismettendo i loro servizi di posta elettronica migrando su Gmail (ma […]