Lo strumento musicale che fa impazzire i suonatori

Pazzia e depressione. Suicidio. Demenza. Manie di persecuzione.

Tutto questo ha portato dai tempi di Mozart a impedire l’utilizzo delle armoniche a vetro. E sì che l’evocatività degli oggetti è impressionante:

Perchè tutto questo? La risposta è probabilmente semplice. Il vetro, conteneva altissime quantità di piombo e lo stesso piombo era utilizzato per le bordature.

E la descrizione corrisponde a quelle dell’intossicazione da metalli pesanti:

I sintomi da intossicazione da piombo comprendono : cefalea, depressione, insonnia, affaticabilità, irritabilità, ansia, debolezza, algie muscolari, mancanza di appettito, calo ponderale, ipertensione, ridotta funzionalità renale e surrenalica, infertilità nell’uomo e aborti spontanei nella donna, gotta saturnina,anemia da deficienza di ferro, pigmentazione blu nerastra alla base delle gengive.

Buffo, no?

Autore:

Nasce ALAC, Allerta Anticorruzione di Transparency International powered by GlobaLeaks

Lasciando la narrativa invece che al sottoscritto alla capace ed incisiva penna dell’articolo di Carola Frediani sull’Espresso, un breve post per segnalare che: Da oggi però qualcuno prova ad usare uno strumento in più per bucare il muro di gomma della corruzione, stimolando i cittadini e i dipendenti pubblici e privati a segnalare fatti illeciti. […]