Piccole rivoluzioni in casa Lastknight.com

Se vedete qualcosa che non va non preoccupatevi: sono solamente le prime lucidature della nuova versione di Lastknight.com.

Non che sia qualcosa di eclatante: la nuova veste grafica (che per altro ancora ben poco mi convince) serve solamente per riorganizzare un poco i contenuti e per razionalizzare i futuri.

Sempre più spesso mi troverò a parlare del lavoro, di The Fool, di FoolDns, di DaringToDo e delle altre diavolerie varei ed assortite che chiamo ora “lavoro”. C’è la categoria apposita denominata “the.fool.and.business” per questo motivo. Al suo interno saranno anche aggregati i vari blog aziendali, parzialmente in inglese. Vi sono poi una categoria dedicata all’IT e alla Sicurezza, una dedicata al LifeHacking ed alla fotografia, una alla Libertà Digitali ed un contenitore vario ed assortito per le cavolate varie ed eventuali e per tutto quello che non riesco a fare entrare nelle categorie principali.

lastknight

Completano il simpatico quadretto l’ultimo VideoBlog (preparatevi, ne stanno arrivando anche altri) e il FlickrPool. Lungi dall’essere tutto ok mancano ancora moltissimi thumbnail, mancano i link nella barra a destra, manca l’advertising e sicuramente scoprirò di aver lasciato erroneamente da parte qualcosa di assolutamente indispensabile, tutto questo nel tentativo di razionalizzazione e di poter iniziare a scrivere su LastKnight.com un poco più spesso.

A presto e se trovate errori commentate!

Autore:

Dall’effimero all’eterno, ovvero come gestire le migrazioni dei siti

Chi progetta siti, specialmente istituzionali, è gravato sicuramente da una serie di incombenze maggiori rispetto a chi gestisce siti aziendali o personali: sebbene le best practice dovrebbero essere condivise, in realtà alcuni siti che rappresentano un valore documentale per la nazione si trovano a dover prestare maggiore attenzione a quello che fanno. In questo caso […]