Quei pirati nel JPEG

Come avrete forse avuto modo di conoscere il tribunale ha disposto il sequestro anche del domino labaia.net. La cosa interessante, andando a spulciare gli Exif data dell’immagine usata per il sequestro è vedere come il thumbnail contenuto sia ancora quello di ThePirateBay :)

Inoltre mi piacerebbe sapere chi è che nel Tribunale di bergamo ha una copia di Adobe Photoshop CS 3.0 licenziata e per quale motivo, visto che l’immagine è stata creata esattamente con questo software (exif canta ancora). Ma non eravamo tutti daccordo nell’uso di prodotti Open? Ci si lamenta che non c’è denaro per la carta igienica e poi si spendono cifre da capogiro? :)

Comunque sono sempre in attesa di vedere quando verranno bloccati tutti i domini facenti capo a TPB, e non solo quello di comodo:

  • filmai.in
  • piratebay.net
  • piratebay.no
  • piratebay.org
  • piratebay.se
  • thepiratebay.com
  • thepiratebay.net
  • thepiratebay.nu
  • thepiratebay.org
  • thepiratebay.se
  • www.filmai.in
  • www.piratebay.net
  • www.piratebay.no
  • www.piratebay.org
  • www.piratebay.se
  • www.thepiratebay.com
  • www.thepiratebay.net
  • www.thepiratebay.nu
  • www.thepiratebay.org
  • www.thepiratebay.se
Autore:

L’Unit-Harakiri: perché l’Unità è morta

Ora, guardate l’articolo di copertina e provate ad immaginare il soggetto a cui si riferisce. Me ne vengono in mente un po’: I giornalisti (1): che nemmeno andasse della loro vita sono riusciti a creare un giornale che avesse il minimo seguito per sopravvivere; I giornalisti (2): che non hanno avuto la benché minima capacità […]