Blink182 ed il furto più geniale

Si parla spesso della pirateria digitale online e dell’utilizzo senza permesso di contenuti audiovisivi. L’esempio su tutti, non fosse altro per semplici dimensioni di mercato, è sicuramente YouTube, “luogo virtuale” in cui i filmati che sfruttano abusivamente colonne sonore sono milioni. I Blink182 per il lancio del loro nuovo video hanno deciso di far “pagare pegno” a una serie di video scovati sui Social Network che usavano abusivamente la loro musica… usandoli abusivamente in un video promozionale!

Che dire? Pari e patta?

P.S. Grazie a Morena Ragone per la segnalazione sulla lista del Circolo dei Giuristi Telematici

Autore:

HackingTeam: di cosa dovete DAVVERO aver paura

Sono passati alcuni giorni dalla fuoriuscita di informazioni (in modo quantomeno spettacolare) di HackingTeam, l’azienda italiana tra i leader mondiali per la vendita di soluzioni per l’intercettazione telematica usate in moltissime realtà in giro per il mondo. La suite di prodotti di HackingTeam in qualunque incarnazione la si contempli (RCS, Galileo, DaVinci, Ornella) rappresenta(va) lo […]