Blink182 ed il furto più geniale

Si parla spesso della pirateria digitale online e dell’utilizzo senza permesso di contenuti audiovisivi. L’esempio su tutti, non fosse altro per semplici dimensioni di mercato, è sicuramente YouTube, “luogo virtuale” in cui i filmati che sfruttano abusivamente colonne sonore sono milioni. I Blink182 per il lancio del loro nuovo video hanno deciso di far “pagare pegno” a una serie di video scovati sui Social Network che usavano abusivamente la loro musica… usandoli abusivamente in un video promozionale!

Che dire? Pari e patta?

P.S. Grazie a Morena Ragone per la segnalazione sulla lista del Circolo dei Giuristi Telematici

Autore:

Oscar di Montigny ci porta in Singularity University: il video-racconto

Oscar di Montigny è Direttore Marketing e Comunicazione di Banca Mediolanum. Ed è un caro, caro amico che studia l’innovazione (per il suo lavoro e la sua passione) e che questo mese sarà in Singularity University, a studiare il futuro del mondo. Ma cos’è la Singularity University? Una organizzazione fondata nel 2008 da Peter Diamandis […]