E se Londra fosse occupata da Israele?

La questione palestinese è un argomento complesso e, per molti versi, distante da quello che pensiamo giorno per giorno. Abbiamo i nostri problemi, le nostre vicissitudini, la politica interna e quella europea. A volte, per capire i problemi, serve “metterci nei panni” di qualcun altro. Ed è proprio quello che hanno tentato di fare i ragazzi registi ed attori di questo short film, che presenta una Londra occupata, sotto le stesse condizioni che gli Israeliani riservano ai palestinesi.

Un esercizio di stile che, sono sicuro, non mancherà di sorprendervi e toccarvi.

{% youtube 6UPqyy4_QWM%}

Autore:

No, il terrorismo non c’entra con la sorveglianza di massa

E non lo dico io, lo dice Nils Muižnieks, Commissario ai Diritti Umani del Consiglio Europeo che si pronuncia in modo perentorio affermando che: The “secret, massive and indiscriminate” surveillance conducted by intelligence services and disclosed by the former US intelligence contractor Edward Snowden cannot be justified by the fight against terrorism, the most senior […]