Siti pedofili: metodi stupidi ma estremamente efficienti per nascondere le immagini

Non è detto che i metodi meglio ingegnerizzati e complessi siano sempre i migliori. Alle volte invece sono proprio i metodi più stupidi che hanno un impatto maggiore ed incredibilmente efficiente :

Paedophile criminals are finding new ways to distribute images of child abuse, and hide them from the authorities, according to a new report by the Internet Watch Foundation (IWF). According to the IWF’s annual report, some child sexual abuse content is hidden on the web by the trick of displaying different content depending on whether a website is visited via a particular referring website or not. (link qui)

L’utilizzo degli http referrer come metodologia di hiding dell’informazione pare essere stata rinvenuta in oltre 600 casi, secondo il report dell’IWF. Ed è, se ci pensate, una metodologia dannatamente efficiente.

Autore:

Le università italiane passano al cloud. Con quali garanzie?

Oggi grazie a Yanfry scopro una conversazione interessantissima sulla mailing list di Nexa a firma del Prof.Luciano Paccagnella, Professore Associato di Sociologia dei processi culturali nel Dipartimento di Culture, Politica e Società dell’Università di Torino: gli atenei italiani e tra I primi Torino stanno dismettendo i loro servizi di posta elettronica migrando su Gmail (ma […]