Le applicazioni mediche e la privacy? Il Garante non è per nulla convinto

Secondo il Garante italiano serve più trasparenza nell’uso dei dati degli utenti che scaricano app mediche in Italia. I risultati dell’indagine, avviata a maggio dal Garante Privacy per verificare il rispetto della normativa italiana sulla protezione dati da parte di applicazioni che utilizzano dati sanitari, mostrano come anche nel nostro Paese gli utenti non siano […]

Come e perché Google spia il contenuto delle vostre mail

Difendere Google è una cosa che mi capita raramente: come molti di voi sanno alla perfezione, in genere mi trovo nella condizione opposta di attaccarli su gestione del Copyright e della Privacy. Ma la news del Telegraph secondo cui Google spia gli utenti di GMail rispetto ai contenuti delle mail vale forse una riflessione maggiore. […]