Italian Cybespace Law Conference

Eccomi tornato dopo una pausa di blogging dovuta essenzialmente al troppo stress :) Ed eccomi giusto giusto di ritorno dall’Italian Cyberspace Law Conference (www.iclc.org). Un evento unico in italia che vede la partecipazione dei gruppi di esperti legati alla Computer Forensic: avvocati, magistrati, forze dell’ordine e, ovviamente, consulenti.

E’ stata l’occasione per sentire paralare dal vivo il Dott. Gerardo Costabile, della GdF, ma anche notare gli interventi dei difensori in tutela delle pratiche. In questo senso sono stati illuminanti gli interventi dell’avvocato Luca Lupària. Devo dire che anche se non mi sono trovato daccordo con alcuni suoi punti mi sono però dovuto piegare alle ottime argomentazioni ed alle acute osservazioni…

Altro discorso i normali e probabilmente annunciati screzi con l’ottimo Avvocato Andrea Monti, noto difensore in dibattiti su crimini informatici con cui ho avuto modo di scambiare qualche parola, trovandolo estremamente compentente e forse un pelo troppo sofista per i miei gusti, anche se il mio ed il suo lavoro si posizionano per ora dagli opposti lati della barricata e posso benissimo capire che il sofismo fa parte integrante della sua professione…

Sinceramente mi sarei aspettato di più dal Prof. Cesare Maioli: il suo intervento sulle Best Practices di Computer Forensic mi è semprato a dir tanto introduttivo, per nulla originale e di contenuti assai scarsi. Qualunque manuale for dummies di procedura forense potrebbe facilmente trattare le stesse cose in maggiore dettaglio. Probabilmente, però, la colpa è del tempo eccessivamente breve per l’esposizione e non di una conoscenza frammentaria del campo.

Che dire di altro? Ho avuto modo di apprezzare il Dott. Ziccardi ancora una volta, di spirito faceto, ottimo chairman e soprattutto estremamente competente sia nei riassunti dei contenuti e sia negli interventi. Credo che in italia, per quanto riguardi Privacy e Diritto, sia una delle voci sicuramente più autorevoli, se non la più competente. Credo mi piacerebbe lavorare a qualcosa con lui. L’intervento poi dell’avvocato Melica è stato particolarmente toccante.

Un ottima e proficua full immersion di due giorni in attesa dei prossimi eventi.

Autore:

Dall’effimero all’eterno, ovvero come gestire le migrazioni dei siti

Chi progetta siti, specialmente istituzionali, è gravato sicuramente da una serie di incombenze maggiori rispetto a chi gestisce siti aziendali o personali: sebbene le best practice dovrebbero essere condivise, in realtà alcuni siti che rappresentano un valore documentale per la nazione si trovano a dover prestare maggiore attenzione a quello che fanno. In questo caso […]