Cos’è l’Open Source?

Immaginate un lungo, complesso periodo pieno zeppo di incidentali e subordinate. E assolutamente colmo di errori di ortografia. Insieme ad un mucchio di altre persone vi mettete ognuno a correggere un paio di errori di ortografia. Nel frattempo vi accorgete che alcuni dei membri del gruppo sono giornalisti e possono dire la stessa cosa in modo migliore. Così riscrivono delle parti. La frase è il software. Voi siete i developer. Il metodo è l’open source. Si, ma cos’è il closed-source, allora? Semplice: un file audio dato così come è ed in cui gli errori di ortografia non si vedono…

Autore:

No, il terrorismo non c’entra con la sorveglianza di massa

E non lo dico io, lo dice Nils Muižnieks, Commissario ai Diritti Umani del Consiglio Europeo che si pronuncia in modo perentorio affermando che: The “secret, massive and indiscriminate” surveillance conducted by intelligence services and disclosed by the former US intelligence contractor Edward Snowden cannot be justified by the fight against terrorism, the most senior […]