Microsoft “Genuine Advantage” craccato in 24 ore

Attenzione, aggiornamento!!! Per quanti cercassero informazioni sulla disabilitazione dei fastidiosi messaggi di avviso di WGA Notifications il post è stato aggiornato alla pagina Il nuovo nag-screen di Windows Advantage Program A partire da questa settimana Microsoft ha iniziato a richiedere la verifica del numero di serie del prodotto per accedere a Windows Update nel programma difinito “Genuine Advantage”. 24 ore esatte dopo il lancio in grande stile il sistema è stato craccato. Prima di cliccare su “Express” o “Avanzato” è sufficiente infatti posizionarsi sulla barra degli indirizzi e inserire il seguente testo: javascript:void(window.g_sDisableWGACheck='all') E la protezione viene disabilitata…. L’update sembra sia comunque disponibile, anche per le copie “illegali” tramite l’apposita utility di Update di Windows XP… Questo per erogare, comuque, gli update “critici” ma non quelli “cool”! Andy segnala inoltre che sono già disponibili gli Script per GreaseMonkey sviluppati da Rafael Riva. UPDATE : La falla JS è stata corretta, ma grazie a ZIO potete facilmente saltare il check della protezione disabilitando il componente che la effettua in questo modo: 1. Aprite il pannello di controllo 2. Cliccate su Opzioni Internet 3. Click su Programmi 4. Click su Gestione componenti aggiuntivi 5. Selezionare Windows Genuine Advantage 6. Disabilitarlo…

Ancora meglio direi…

Autore:

No, il terrorismo non c’entra con la sorveglianza di massa

E non lo dico io, lo dice Nils Muižnieks, Commissario ai Diritti Umani del Consiglio Europeo che si pronuncia in modo perentorio affermando che: The “secret, massive and indiscriminate” surveillance conducted by intelligence services and disclosed by the former US intelligence contractor Edward Snowden cannot be justified by the fight against terrorism, the most senior […]