Censura? Basta togliere “www.”!

Mi segnalano alcuni lettori che oltre ad aggiungere “.nyud.net:8080″ è sufficiente in moltissimi casi semplicemente eliminare dall’indirizzo web “www.” per riuscire a contattare gli stessi siti web… Quindi, parafrasando il precedente post: http://007bets.com http://007sportsbetting.com http://07sports.com http://1001casino.com http://100kcasino.com http://101-casino.com http://10bet.com http://10handpokercasino.com http://1luckygambler.com http://1on1footballsportsbetting.com http://1sportbook.com http://1st-free-casino-online.com http://1stlines.com e così via… Che dire? Certamente un lavoro fatto di fino e con tutti i crismi… Colgo anche l’occasione per ringraziare la quantità di lettori che hanno manifestato la loro stima nei miei confronti sul Forum di PuntoInformatico, ed in particolar modo il post di Emiliano Sardelli che si firma (e a cui devo probabilmente un caffè non appena si presenterà ad una delle conferenze)… Grazie mille, sono veramente commosso… Non conosco i vostri nomi ma siate certi che avete tutti i miei ringraziamenti

Autore:

Dall’effimero all’eterno, ovvero come gestire le migrazioni dei siti

Chi progetta siti, specialmente istituzionali, è gravato sicuramente da una serie di incombenze maggiori rispetto a chi gestisce siti aziendali o personali: sebbene le best practice dovrebbero essere condivise, in realtà alcuni siti che rappresentano un valore documentale per la nazione si trovano a dover prestare maggiore attenzione a quello che fanno. In questo caso […]