Censura? Basta togliere “www.”!

Mi segnalano alcuni lettori che oltre ad aggiungere “.nyud.net:8080″ è sufficiente in moltissimi casi semplicemente eliminare dall’indirizzo web “www.” per riuscire a contattare gli stessi siti web… Quindi, parafrasando il precedente post: http://007bets.com http://007sportsbetting.com http://07sports.com http://1001casino.com http://100kcasino.com http://101-casino.com http://10bet.com http://10handpokercasino.com http://1luckygambler.com http://1on1footballsportsbetting.com http://1sportbook.com http://1st-free-casino-online.com http://1stlines.com e così via… Che dire? Certamente un lavoro fatto di fino e con tutti i crismi… Colgo anche l’occasione per ringraziare la quantità di lettori che hanno manifestato la loro stima nei miei confronti sul Forum di PuntoInformatico, ed in particolar modo il post di Emiliano Sardelli che si firma (e a cui devo probabilmente un caffè non appena si presenterà ad una delle conferenze)… Grazie mille, sono veramente commosso… Non conosco i vostri nomi ma siate certi che avete tutti i miei ringraziamenti

Autore:

Le università italiane passano al cloud. Con quali garanzie?

Oggi grazie a Yanfry scopro una conversazione interessantissima sulla mailing list di Nexa a firma del Prof.Luciano Paccagnella, Professore Associato di Sociologia dei processi culturali nel Dipartimento di Culture, Politica e Società dell’Università di Torino: gli atenei italiani e tra I primi Torino stanno dismettendo i loro servizi di posta elettronica migrando su Gmail (ma […]