ITunes 6.0.4-6 DRM finalmente violato

ITunes 6.0.4-6 DRM finalmente violato Per quanti di voi utilizzano ITunes e si ricordano Hymn sembra sia ora di festeggiare nuovamente… Per quanti non si ricordino, invece, nei bei tempo del 2004 Hymn consentiva di circuire la protezione dei contenuti sotto DRM e di “sproteggere” i files legalmente acquistati per poterli utilizzare a proprio piacimento in qualunque dispositivo supportasse il playback di MP3. Ora sembra proprio che sia stato trovato l’erede di Hymn in una applicazione chiamata QTFairUse6 che attualmente utilizza uno script Pyton per permettere agli utenti delle versioni 6.0.4 e 6.0.5 del noto programma musicale di sproteggere i propri contenuti. Certo non è attraenete come il celeberrimo FairUse4WM, ma comunque al servizio degli intraprendenti che vorranno utilizzarlo per rendere liberi sempre più contenuti… Per maggiori informazioni è possibile consultare il Forum in lingua inglese. A quanto la controlossa contromossa di casa Cupertino?

Autore:

Le applicazioni mediche e la privacy? Il Garante non è per nulla convinto

Secondo il Garante italiano serve più trasparenza nell’uso dei dati degli utenti che scaricano app mediche in Italia. I risultati dell’indagine, avviata a maggio dal Garante Privacy per verificare il rispetto della normativa italiana sulla protezione dati da parte di applicazioni che utilizzano dati sanitari, mostrano come anche nel nostro Paese gli utenti non siano […]