I falsi scoop di Repubblica?

Su repubblicaTv di oggi un filmato interessantissimo su un problema di E-Bay noto da qulche tempo alle Forze dell’ordine che consente al proponente un’asta di recuperare i dati dell’account di un bidder.

Ma se controlliamo più attentamente il censore di RepubblicaTv che si è premurato di schermare nomi utenti etc si è dimenticato un piccolo dettaglio:

darkphiber.jpg

Oooops… Sembra che il signor DarkPhiber sia la persona in questione, di cui possiamo vedere la pagina di dettagli ed anche i vari feedback.

Ah, inoltre il problema è stato segnalato nel Settembre del 2007 pubblicamente da Heise, quindi tutt’altro che qualcosa di nuovo e di scottante, sembrerebbe… Inoltre il software utilizzato e le presentazioni sono già vecchie di 6 mesi e per confermarlo bastano gli screenshot di Falle-Internet. in pratica si tratta dell’utilizzo delle API di E-Bay in modo regolare ma probabilmente non pensato da chi le ha scritte in primo luogo… Nulla di particolare, quindi, se non un utilizzo brillante dei tool messi a disposizione da E-Bay stesso…

Tra altro la persona di Heise Security dietro quell’account, simpatico, gentile e meravigliato, era addirittura ignaro del fatto che il filmato fosse stato rilasciato alla televisione italiana e ha detto che l’unica dimostrazione che hanno fatto è stata fatta per una televisione TEDESCA… A questo punto non capisco proprio se il video è stato creato utilizzando una parte di immagini di archivio e una parte di immagini reali (mariorossi & co) oppure cos’altro….

Valli a capire questi di Repubblica…

Mah…

Autore:

Bloccare i siti non fa diminuire la pirateria. Forse.

CIAO! Se non sai Chi sono e cosa faccio please leggi il disclaimer! In questi giorni sia Fulvio che Stefano hanno prodotto copiosa quantità di parole in merito ad un paper accademico pubblicato dal Institute for Prospective Technological Studies del Joint Research Center della Comunità europea che racconta come l’inibizione del sito tedesco di streaming […]