Firenze, sorprende ladro in casa Imprenditore spara e lo uccide

Happiness Is A Warm Mackertosh Creative Commons License photo credit: zcopley

Ha sparato contro un uomo che era entrato nella sua abitazione per rubare e lo ha ucciso. E’ questa la ricostruzione fornita al momento dai carabinieri di quanto accaduto nelle prime ore di stamani in un’abitazione nel territorio di Fucecchio, in provincia di Firenze. Tutto è avvenuto poco prima delle 5 in una casa in località Galleno. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. (qui)

C’è qualcosa di profondamente sbagliato in me.

Cerco furto in villa e non riesco a sentirmi in colpa per pensare: bastava evitare di entrare a rubare e sarebbe rimasto in vita.

Ho un’amica che non può uscire la sera dopo le 8. E vive a Milano. Nel suo quartiere ci sono stati 3 stupri nell’ultimo semestre. Dobbiamo passare a prenderla e portarla a casa tutte le sere in cui esce.

Dove lo stato manca inizia la violenza. No, non è giusto, è semplicemente così.

Autore:

No, il terrorismo non c’entra con la sorveglianza di massa

E non lo dico io, lo dice Nils Muižnieks, Commissario ai Diritti Umani del Consiglio Europeo che si pronuncia in modo perentorio affermando che: The “secret, massive and indiscriminate” surveillance conducted by intelligence services and disclosed by the former US intelligence contractor Edward Snowden cannot be justified by the fight against terrorism, the most senior […]