Ed ecco la Leistungsschutzrecht tedesca, La Google (News) Tax

Sul tema “Google ed Editori” la Germania ha appena varato le norme che consentono agli Editori le “Cause per Google News” al pari del Belgio.

Ribattezzata da molti “Google Tax” la Leistungsschutzrecht (lascamente tradotto “copyright ancillare”, il mio tedesco fa pena) stabilisce che tutti i portali commerciali che processano news anche in modo automatico siano obbligati a pagare fee di licenza ai creatori dei contenuti e/o detentori del copyright. Pare che la versione approvata comprende espressamente anche citazioni e link, che no comparivano nell’ultima bozza.

La presenza di contenuto pubblicitario in qualunque forma è sufficiente a stabilire la natura “commerciale” di un prodotto o servizio.

Sarebbe interessante capire i risvolti anche internazionali di questa tendenza che pare andare per la maggiore e che comunque impatta su un problema reale della attribuzione commerciale della news, un po’ come, qualche anno fa, i problemi con il feed di DOW JONES (che ricordo è a pagamento) ed ANSA.

Molto interessante anche la visione del PP Tedesco.

Maggiori informazioni:

Estote parati!

Autore:

Le università italiane passano al cloud. Con quali garanzie?

Oggi grazie a Yanfry scopro una conversazione interessantissima sulla mailing list di Nexa a firma del Prof.Luciano Paccagnella, Professore Associato di Sociologia dei processi culturali nel Dipartimento di Culture, Politica e Società dell’Università di Torino: gli atenei italiani e tra I primi Torino stanno dismettendo i loro servizi di posta elettronica migrando su Gmail (ma […]