WikiLeaks si sposta su Sealand

Che sia la soluzione definitiva alla persecuzione da parte degli USA? WikiLeaks decide di spostare i server su SeaLand :

“Julian Assange’s investors are in the process of purchasing a boat to move WikiLeaks servers offshore in an attempt to evade prosecution from U.S. law enforcement, FoxNews.com has learned. Multiple sources within the hacker community with knowledge of day-to-day WikiLeaks activities say Assange’s financial backers have been working behind the scenes on the logistics of moving the servers to international waters…”. (link qui)

Sarebbe un interessantissimo scenario che aprirebbe la rotta (pun intended) alla prima vera guerra nello spazio reale per una questione di cyberspazio.

Autore:

Le applicazioni mediche e la privacy? Il Garante non è per nulla convinto

Secondo il Garante italiano serve più trasparenza nell’uso dei dati degli utenti che scaricano app mediche in Italia. I risultati dell’indagine, avviata a maggio dal Garante Privacy per verificare il rispetto della normativa italiana sulla protezione dati da parte di applicazioni che utilizzano dati sanitari, mostrano come anche nel nostro Paese gli utenti non siano […]